Percorso: Prodotti/
Software 3D/
MOI/Listino/
 

MoI 3D 
 

 

Moi3D, acronimo di Moment Of Inspiration, è un CAD 3D basato sulla modellazione di superfici NURBS.

Prodotto dalla statunitense Triple Squid Software Design con sede a Seattle, nello stato di Washington, il software, già dalla sua prima edizione, è entrato a far parte dell'ampio ventaglio di applicativi disponibili per la modellazione tridimensionale, ma il suo esordio non è passato inosservato all'attenzione dell'utenza 3D.

Moi3D è stato concepito per effettuare modellazione geometrica di superfici e figure complesse, combinando l'accuratezza dei programmi CAD con una interfaccia ben progettata e un set di comandi in grado di consentire un lavoro fluido e scorrevole.

Utilizzabile in modo estremamente efficace in combinazione a tavolette grafiche, si pone come strumento necessario per la concettualizzazione delle idee nel campo del design e dell'architettura di forme geometricamente complesse.

 

 

Moi3D, acronimo di Moment Of Inspiration, è un software di modellazione 3D/CAD prodotto dalla statunitense Triple Squid Software Design con sede a Seattle, nello stato di Washington. Il software, alla sua prima edizione, è da poco entrato a far parte dell`ampio ventaglio di applicativi disponibili per la modellazione tridimensionale, ma il suo esordio non è passato inosservato all`attenzione dell`utenza 3D.

Moi3D, acronimo di Moment of Inspiration, è un software di modellazione 3D/CAD prodotto dalla statunitense Triple Squid Software Design con sede a Seattle, nello stato di Washington. Il software, alla sua prima edizione, è da poco entrato a far parte dell`ampio ventaglio di applicativi disponibili per la modellazione tridimensionale, ma il suo esordio non è passato inosservato all`attenzione dell`utenza 3D.

...Loading

  Descrizione Prezzo Prezzo Netto IVA (%) Info  
 Listino: MOI
279.00 279.00 22
94.00 94.00 22

Tutti i prezzi di listino possono variare senza preavviso, sono validi per 1,00 €≥ 1,20 $ e comunque soggetti ad approvazione da parte di SIMIT.
La disponibilità del prodotto (1g., 5g.) indica i tempi entro i quali verrà comunicata la disponibilità dei prodotti in magazzino tramite conferma d`ordine.
Pertanto si prega di non effettuare pagamenti in anticipo ma attendere conferma di SIMIT per qualunque ordine.


Per informazioni circa i prodotti non presenti attualmente nei listini si prega di contattarci

 

Moi3D offre un buon pacchetto di strumenti per modellare curve a forma libera, linee, rettangoli, poligoni, cerchi, archi, ellissi e spirali, ma anche solidi attraverso specifiche primitive che consentono una rapida creazione di figure base come piani, box, sfere, cilindri, coni e testo. Ogni oggetto può essere gestito rappresentandolo attraverso quattro viste predefinite (dall'alto, di fronte, da destra e vista 3D), e su di esso possono essere applicate operazioni di costruzione come quelle booleane, di raccordo, estrusioni, rivoluzioni, lofting e sweep, ma anche comandi di trasformazione per muovere, copiare, ruotare, specchiare, allineare e scalare un determinato oggetto. MoI3D offre quindi una discreta strumentazione per effettuare drafting e modellazione rapida attraverso lo sketching, realizzando oggetti meccanici o di altra natura. La qualità grafica espressa è molto buona, con la gestione dell'antialiasing delle curve anche a basso dettaglio e una rappresentazione veloce e scorrevole delle superfici mesh.

 

 

La tecnologia su cui si basa

La tecnica di modellazione principale impiegata è quella delle NURBS, per la creazione di geometrie solide manifold a forma libera con curve ad alta precisione, requisito questo essenziale per destinare un modello alla stampa 3d.

Un aspetto molto importante poi, è quello di poter utilizzare MoI quasi senza interagire con la tastiera, il tutto grazie ad una interfaccia predisposta all'uso efficiente di una pen-tablet. Naturalmente, l'utente che ne trovà l'utilità, potrà impostare le scorciatoie rapide da tastiera per velocizzare ulteriormente l'interazione con l'interfaccia.

 

Elementi distintivi

Moi3D è un prodotto concepito per la soddisfazione di tutti quegli utenti che necessitano di un valido strumento per effettuare in maniera rapida ed intuitiva la modellazione di figure solide dalle geometrie complesse. La caratteristica di non possedere la quantità di strumenti e funzioni messe a disposizione da altri applicativi concorrenti del settore, è stata una scelta mirata e voluta proprio per il raggiungimento di questo scopo. La sua non completezza infatti non è da vedere come un limite, ma come un pregio per quella fascia di utenti che molto spesso hanno desistito dall'impiegare nel proprio lavoro software di modellazione, perché troppo complessi e il più delle volte eccessivi per il raggiungimento di un obiettivo relativamente semplice. Con Moi3D invece, in pochi passi e senza essere grandi esperti di tecniche 3D potranno essere creati modelli soddisfacenti, qualitativamente molto buoni, il tutto ad un costo estremamente competitivo ed accessibile.

 

Le applicazioni

Moi3D è un applicativo rivolto a tutti coloro che trovano estremamente complessi e complicati i software di modellazione presenti sul mercato, con maggior riferimento a quelli CAD, in assoluto tra i più complessi della categoria. Può essere impiegato con successo nell'ingegneria industriale e nell'industrial design per la progettazione di prototipi, ma anche essere usato come valido strumento complementare alla modellazione poligonale per la realizzazione di produzioni artistiche, dove molti sono gli utenti che hanno spesso la necessità di utilizzare nel proprio lavoro strumenti di modellazione di superfici e solidi..

 

Compatibilità con altri prodotti

Moi3D al momento non dispone di un formato proprietario in quanto si basa sul formato 3dm nativo (lo stesso di Rhinoceros) scelta presa per alcune strategie aziendali. Risulta comunque compatibile con un buon numero di applicazioni grazie ai formati di importazione ed esportazione messi a disposizione dell'utente. Ad esempio può essere interfacciato attraverso il formato 3DS con un altro software per la modellazione rapida ma più rivolto all'architettura come SketchUp Pro, oppure attraverso i formati IGS e IGES verso CAD professionali classici come TurboCAD o innovativi come SpaceClaim. Con il formato 3DM potranno essere esportati ed importati modelli da e verso Rhinoceros, applicativo della stessa categoria di Moi3D che usufruisce anch'esso della modellazione NURBS. L'utente potrà beneficiare inoltre della modellazione poligonale e applicare rendering fotorealistici e animazioni ai propri modelli grazie all'uso di software come Cinema4D e Lightwave 3D, interfacciabili con Moi3D per mezzo del formato LWO. La ciliegina sulla torta è rappresentata dalla capacità di esportare mesh poligonali estremamente accurate denominate “N-Gons”, ovvero poligoni creati con più di 3 o 4 lati, generandole direttamente dai modelli CAD/NURBS.

 

Termini di licenza

Attualmente Moi3D è acquistabile solamente con licenza Commercial, ma sono previsti possibili sviluppi relativi a licenze ideate appositamente per utenti in possesso dello status Educational come docenti o studenti. Nonostante questo il prezzo risulta già molto competitivo e abbordabile se confrontato a quello di altri software di modellazione presenti sul mercato. La licenza è per singolo utente e non è trasferibile, potrà essere installata su un numero illimitato di macchine, ma in un dato momento, il programma potrà effettivamente essere avviato solamente su una di esse ed usato dal possessore della licenza.

 

Metodo d'installazione

L'installazione è una procedura semplice ed immediata. Per installare l'applicativo basterà infatti seguire le istruzioni riportate a monitor e, non appena richiesto, inserire il codice della licenza ricevuto tramite posta elettronica. In questo modo la registrazione del prodotto verrà completata con successo.

Suggerimenti sull'Hardware adeguato

MoI è un software multipiattaforma, disponibile sia per MAC (OSX 10.9/10.8/10.7/10.6) che per PC (Windows 8/7/Vista/XP/2000).

Esso non presenta particolari requisiti di sistema, e non richiede particolari risorse hardware. E' infatti in grado di visualizzare stupefacenti curve in anti-aliasing senza richiedere l'installazione di schede grafiche di fascia alta. 

Tuttavia non è garantita la completa compatibiiltà con sistemi operativi eccessivamente datatati, ma grazie alla disponibilità di due modalità dimostrative del software, l'utente avrà la possibilità di testare direttamente sul proprio sistema la versione corrente di MoI.

Accedendo infatti alla sezione Download  di MoI, si potrà optare per la Demo a Tempo (limitato a 30 giorni di funzionamento) o per la Demo che non scade mai, ma con il salvataggio disabilitato. 

Novità introdotte con la versione 3

 
Nuova trasformazione lungo una curva percorso
 
Questo strumento di deformazione è estremamente versatile e prevede di adattare modelli esistenti ad una curva appositamente creata. Questo comando agisce anche su forme piatte attribuendone la corretta defomrazione. Ecco alcuni esempi:
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un nuovo strumento di torsione consente di attorcigliare lungo un'asse, geometrie di qualunque tipo secondo un numero di giri definito dall'utente.
 
 
 
Con questa nuova versione è stata aggiunta un estrusione svasata, in modo da generare geomtrie di questo tipo:
 
 
Ora anche ofri complessi come quello illustrato possono essere chiusi in automatico con lo strumento NSided Hole.
 
  
 
Il comando Loft è stato ulteriormente migliorato attraverso l'introduzione della chiusura della geometria in un punto, così come è illustrato nelle figure che seguono:
 
 
 
 
Osservando il video segunete, è possibile invece rendersi conto quanto sia diventato potente il raccordo a raggio variabile.
 
 
Una nuova tipologia di visualizzazione, MoI consente di generare disegni con linee nascoste esportandole in DXF, PDF e AI. Naturalmente, attraversso i formati Adobe, sarà possibile anche esportare le geometrie in modo ombreggiate come quelle illsutrate in figura. 
 
 
 Una nuovissima avanzata funzionalità dinamica, MoI offre la possibilità di aggiungere e sottrarre volumi semplicemente spingendo e tirando una faccia.
 
 
Un sottoinsieme di operazioni Booleane, consente di applicare modifiche mirate a volumi specifici del modello. Nell'esempio raffigurato di seguito, un'operazione boobleana utilizza solo una parte del volume coinvolto nell'unione.
 
 
 
Nuove ed altre entusiasmanti funzioni sono state aggiunte con questa nuova versione. Vi invitiamo a scaricare dunque la demo per testare in modo approfondito le reali potenzialità.